News - Il CEO del Competence Center del Piemonte a Tel Aviv per lo Smart Mobility Summit 2019
MENU

Il CEO del Competence Center del Piemonte a Tel Aviv per lo Smart Mobility Summit 2019

6 NOVEMBRE 2019

Enrico Pisino, Ceo del CIM 4.0 ha partecipato insieme ad una delegazione nazionale de Cluster “Trasporti Italia 2020” e a rappresentanti di grandi aziende italiane che operano nel settore dei trasporti, allo Smart Mobility Summit 2019 svoltosi Il 28 e 29 ottobre scorsi in Israele a Tel Aviv.

Il Summit, ospitato dal Primo Ministro Israeliano e sostenuto dai Ministeri dell’Innovazione Tecnologica e dello Sviluppo Economico del governo mediorientale, ha favorito un dialogo sugli approcci più lungimiranti nel mondo dei trasporti, sulle tecnologie all’avanguardia in tema di carburanti alternativi, sicurezza e servizi per una mobilità sempre più intelligente e su futuri modelli di business per uno sviluppo industriale.

Israele considerata la “nuova silicon valley” ha offerto nei giorni dell’evento un’occasione unica, anche per i rappresentanti italiani, per dialogare con player internazionali e favorire nuove idee e nuovi business.

“La dinamicità dei meeting B2B, l’elevato livello dei partecipanti ai panel e la partecipazione dei principali ecosistemi internazionali dell’Innovazione (US, China, Singapore, etc.) rendono il summit di Tel Aviv certamente uno dei più importanti eventi al Mondo dedicati al tema della Mobilità Sostenibile e della relativa Industria” commenta il Ceo del Competence Center del Piemonte e Presidente del Cluster Nazionale dei Trasporti, Enrico Pisino che prosegue: “l’interlocuzione con gli attori di questo ecosistema consente di essere continuamente aggiornati in merito alle nuove tecnologie e best practice per lo sviluppo del business. Sarà nostra cura procedere con il dialogo con l’Autority per l’Innovazione Israeliana affinchè si possa strutturare una partnership specifica che possa favorire una fattiva collaborazione Italo-Israeliana sul fronte della Ricerca, dell’Innovazione e del Trasferimento Tecnologico per una Mobilità Sostenibile e lo sviluppo dell’Industria 4.0. Tale partnership ci consentirà sia di poter aggiornare le roadmaps in tempo reale sia di favorire una collaborazione concreta attraverso la definizione di progetti comuni che coinvolgano i nostri consorziati e le migliori realtà del Paese Mediorientale rappresentate soprattutto da Start up meravigliose per contenuti tecnologici e innovativi”.

PERSONE COLLEGATE:
ENRICO PISINO ↗

Iscriviti alla newsletter