News - I partner raccontano il Competence Center
MENU

I partner raccontano il Competence Center

2 LUGLIO 2020

Manifattura Additiva, Opportunità e Soluzioni Applicative

Tra le tecnologie 4.0 la manifattura additiva permette flessibilità di progettazione e velocità di produzione, due elementi chiave per l’innovazione e la competitività delle aziende. Per sfruttare al massimo le potenzialità di queste tecnologie serve lavorare sulle competenze, sulla cultura e sullo sviluppo di un ecosistema non ancora sufficiente per supportare le produzioni industriali in termini di produttività.

Benefici attesi dalle aziende dalla Digitalizzazione dei Processi Produttivi

È un aspetto fondamentale per l’aumento dell’efficienza dei processi, per la riduzione del time to market e per rendere più snella la diversificazione dei modelli di business. Aiuta a trarre valore dall’enorme mole di dati disponibile nelle fabbriche, che oggi possono essere utilizzati per le analisi predittive del comportamento dei sistemi, nella direzione di stabilimenti sempre più data-driven. La digitalizzazione nei processi di produzione consente di avere sia nella fase di progettazione sia nella vera e propria fase industriale una visione d’insieme garantendo una velocità di reazione al mercato rilevante.

La Formazione è un fabbisogno contingente o una leva strategica?

Le aziende hanno un grande fabbisogno di competenza tecnologica ma hanno soprattutto la necessità di formare i manager della transizione all’Industria 4.0, persone, professionisti che guidano con tempestività e decisione l’azienda lungo il percorso della digitalizzazione e della ri-organizzazione dei processi industriali e di business.

I servizi del CIM4.0: Formazione, Progetti di Ricerca e Linee Pilota, cosa è più rilevante per le PMI?

Il servizi offerti dal CIM4.0 hanno l’obiettivo di supportare lo sviluppo della manifattura italiana, in particolare delle piccole e medie imprese. Il ruolo del Competence Center è centrale perché, con l’aiuto e le competenze dei sui consorziati, favorisce la crescita dell’ecosistema industriale, mettendo a sistema operatori del mondo manifatturiero con quelli del mondo dei servizi, per efficientare le linee produttive pensando anche ai nuovi mercati.

Iscriviti alla newsletter