MENU
Un percorso di alta formazione realizzato da CIM4.0 nell’ambito dell’ecosistema NODES

PRIMA EDIZIONE

Avvio lezioni
Settembre 2023

Fine
Marzo 2024

Modalità
Ibrida

Frequenza
Part-time

Ore
300h

Lingua
Italiano

Sede
Online/Corso Luigi Settembrini 178, Torino

NODES-Nord Ovest Digitale e Sostenibile

NODES è uno degli 11 Ecosistemi dell’innovazione individuati dal Ministero dell’Università nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per supportare la crescita sostenibile e inclusiva dei territori di riferimento in quella che viene identificata come doppia transizione (digitale ed ecologica). CIM4.0 Academy Mobility Program è un percorso progettato e realizzato nell’ambito delle attività NODES Nord Ovest Digitale E Sostenibile all’interno dello Spoke 1

Temi strategici della mobilità sostenibile

Lo Spoke 1 si concentra sulla ricerca applicata e sul trasferimento tecnologico nei settori della mobilità sostenibile e dell’aerospazio. Questi temi sono declinati in senso ampio, includendo le infrastrutture abilitanti fisiche e digitali, e la trasformazione digitale delle aziende che operano nelle relative filiere. Queste due macro-aree sono caratterizzate da una fitta rete di relazioni con l’ecosistema industriale e accademico, infatti l’impatto delle attività dello Spoke sarà potenziato dal perseguimento di sinergie con iniziative nazionali e regionali che mirano a sostenere l’avanzamento della capacità di innovazione.

Obiettivo

Il percorso risponde agli obiettivi di NODES volti a supportare i professionisti delle PMI nel trasferimento e nella diffusione di competenze tecnologiche e manageriali per cogliere le opportunità della transizione digitale e sostenibile.
Vogliamo formare figure in grado di guidare la transizione digitale e green dell’ecosistema della mobilità.

A chi è rivolto

Professionisti provenienti da Piccole, Medie e Grandi Imprese

  • MIDDLE MANAGER → di aziende pubbliche e private che operano nel settore della mobilità;
  • RESPONSABILI → innovazione, R&D, sviluppo smart cities, soluzioni urbanistiche, sviluppo di servizi per la mobilità, pianificazione e sviluppo di nuovi mezzi di trasporto;
  • GESTORI → di servizi per la mobilità urbana e extraurbana;
  • MANAGER → in fase di ricollocamento o che vogliono riqualificarsi per accedere a nuove opportunità lavorative

Un apprendimento immersivo

Gli spazi di CIM4.0 offrono un ambiente stimolante e innovativo. Proponiamo ai partecipanti un’esperienza di apprendimento immersiva e dinamica grazie alle linee pilota, corsi che integrano teoria e pratica, e lo svolgimento di un project work in team al temine del percorso. Prepariamo le risorse con un approccio collaborativo, esperienziale e concreto.

Virtual Tour

Scopri gli spazi della formazione

Tutor Individuali

Durante tutto il percorso lo studente viene supportato nella trasformazione delle nuove conoscenze e competenze in capacità di azione. Ogni partecipante è affiancato da un tutor con il quale, a partire dal primo incontro, vengono condivise caratteristiche personali e contesto operativo, in cui il partecipante è inserito, per valutare ostacoli e opportunità.

Focus

Il settore automobilistico e quello della mobilità in generale stanno affrontando un grande cambiamento strutturale, che richiede lo sviluppo di infrastrutture e soluzioni innovative per le nuove energie (generazione e distribuzione di idrogeno verde, carburanti sostenibili, sistemi e servizi di ricarica elettrica) e per le componenti digitali e hardware funzionali allo sviluppo della nuova mobilità.

Road

Rail

Waterborne

Air

Struttura del percorso

5h

STEP 1
WELCOME & ASSESSMENT

40h

STEP 2
IL PARADIGMA DELLA MOBILITA’

116h

STEP 3
DEEP DIVE TEMI STRATEGICI

94h

STEP 4
SVILUPPO COMPETENZE
APPLICATIVE E MANAGERIALI

50h

STEP 5
PROJECT WORK

8h

STEP 6
FINAL ASSESSMENT

Modalità e dettagli

Formazione pra­ti­ca e momen­ti di con­di­vi­sio­ne di conoscenza

AULA VIRTUALE
Martedì e mercoledì 16.30-18.30
Sabato 08.30-12.30

CORSI IN PRESENZA
Giovedì 08.30-17.30

Welcome

Saluti di benvenuto, presentazione dell’iniziativa NODES e degli obiettivi dell’ecosistema. Intro­du­zio­ne alle tematiche della for­ma­zio­ne, pre­sen­ta­zio­ne moda­li­tà di insegnamento ed incon­tro col­let­ti­vo con tutor e men­tor.

Assessment

Self-assess­ment: tra­mi­te un que­stio­na­rio, i par­te­ci­pan­ti con­tri­bui­ran­no ad iden­ti­fi­ca­re il gra­do di com­pe­ten­za in spe­ci­fi­che aree tec­no­lo­gi­che e gestio­na­li.

Indi­vi­dual assess­ment: per ogni par­te­ci­pan­te si ter­rà un pri­mo incon­tro di assess­ment e sup­por­to vol­to a gui­da­re la per­for­man­ce di tra­sfor­ma­zio­ne ed imple­men­ta­zio­ne di cono­scen­ze. Tra­mi­te col­lo­quio indi­vi­dua­le, il tutor pro­ce­de alla com­pren­sio­ne del­le carat­te­ri­sti­che del par­te­ci­pan­te e del con­te­sto ope­ra­ti­vo in cui é inse­ri­to, per valu­ta­re osta­co­li, oppor­tu­ni­tà, e carat­te­ri­sti­che personali. La per­for­man­ce è valu­ta­ta sul­la base di KPI spe­ci­fi­ci.

Il paradigma della mobilità

Le dimensioni caratterizzanti la mobilità e approccio sistemico multidisciplinare: approc­cio oli­sti­co per la com­pren­sio­ne dei siste­mi com­ples­si. Ana­li­si del­le rela­zio­ni tra le par­ti di un siste­ma in un con­te­sto di eco­sy­stem-based value net­work. Valu­ta­zio­ne del­le impli­ca­zio­ni del­la suc­ces­sio­ne di even­ti. Indi­vi­dua­zio­ne del­le inter­di­pen­den­ze, del­le inter­fac­ce e dei dif­fe­ren­ti flus­si che gene­ra­no valo­re. Ana­li­si ruo­lo dei pro­ces­si nel rag­giun­gi­men­to del­l’e­qui­li­brio del siste­ma.

Deep Dive Temi Strategici

Principi di progettazione ed integrazione dei componenti principali del power train elettrico intelligente ed efficiente. Tecnologie per strutturare la connettività e l’interoperabilità di oggetti e flussi. Principi di concezione dell’interazione utilizzatore-oggetto per l’esperienza di guida autonoma scalabile.
Le teorie economiche e gli strumenti tecnologici per creare spazi di realizzazione della circolarità economica. Mobility design: pratiche e strumenti di concezione di oggetti, esperienze e spazi per la mobilità.

Sviluppo competenze applicative e manageriali

Gestione dei servizi. From supply chain to supply network. Business model strategy. Creazione nuove opportunità. Implicazioni legali delle tecnologie.

Project Work

Sviluppo di progetti collettivi, uno per ogni sottogruppo di massimo 5 partecipanti ciascuno, per affrontare una problematica concreta in azienda e proporre soluzioni che deri­vi­no dal­la tra­sver­sa­li­tà del­le com­pe­ten­ze acqui­si­te e uti­liz­za­te in grup­po. L’at­ti­vi­tà pre­ve­de la super­vi­sio­ne di un men­tor azien­da­le e la rea­liz­za­zio­ne di un rap­por­to di fine pro­get­to per ogni sot­to­grup­po.

Final Assessments

Dopo aver soste­nu­to le veri­fi­che pre­vi­ste per ogni modu­lo, il partecipante otterrà un diploma e sarà coinvolto in una seconda fase di assessment individuale. Duran­te que­sto secon­do incon­tro, il diplo­ma­to rice­ve­rà una lista di gui­de­li­nes per poter con­te­stua­liz­za­re l’ap­pli­ca­zio­ne del­le cono­scen­ze acqui­si­te. L’obiettivo è massimizzare la tra­sfor­ma­zio­ne del­le cono­scen­ze affinché il diplo­ma­to con­tri­bui­sca con­sa­pe­vol­men­te alla crea­zio­ne di valo­re nel con­te­sto azien­da­le.

Quota di iscrizione

Il Mobility Program è stato progettato da CIM4.0 all’interno del progetto NODES – Nord Ovest Digitale e Sostenibile.
La quota di iscrizione è pari a €2.800 a copertura dei costi vivi dell’iniziativa (segreteria, gestione registri, materiale didattico, utilizzo laboratori e infrastrutture, costi aule)

Scarica la brochure

I trainer

I trainer pro­ven­go­no dall’ecosistema NODES e dalle risorse CIM4.0. Sono coinvolti nella formazione professionisti
di rile­van­za inter­na­zio­na­le che han­no scel­to di con­di­vi­de­re la propria esperienza. 

Scopri i dettagli

del Mobility Program

Segui l’ecosistema sui social