Si è concluso ufficialmente il primo bando di CIM4.0 per PMI e Start-Up.
MENU

Oggi, siamo lieti di comunicare un traguardo importantissimo per il nostro Competence Center → si è completato con l’assegnazione del 100% delle risorse il PRIMO BANDO DI CIM4.0 PER PMI E START-UP INNOVATIVE

Un processo iniziato a dicembre 2019 per cui il CIM4.0 si è distinto per rigore, velocità e concretezza. I risultati tecnici conseguiti – estremamente positivi – sono sinonimo di un ecosistema industriale vivo, dinamico e che guarda al futuro, supportato da metodi e strumenti dedicati al Trasferimento Tecnologico.

Il ban­do per Pro­get­ti di Matu­ra­zio­ne Tec­no­lo­gi­ca – Indu­stria 4.0 (PMTI4.0), dedicato a PMI e Start-Up, ha previsto una dota­zio­ne finan­zia­ria che ha supe­rato com­ples­si­va­men­te il milio­ne di euro.

La scelta strategica del bando

La scelta strategica, coerente con la missione specifica assegnata dal MISE alla rete dei Competence Center, è stata quella di supportare le attività di ricerca, sviluppo ed innovazione di prodotto/processo con un livello di maturazione tecnologica più prossimo al mercato (TRL>6).

“La funzione dei Competence Center deve essere quella di orientare e supportare strategicamente le Imprese nell’implementazione delle tecnologie per l’Industria 4.0 e tutto questo deve essere fatto tempestivamente, alla velocità della luce. Con la chiusura del primo bando vogliamo inviare un messaggio concreto, di supporto e vicinanza alle micro, piccole e medie aziende e alle start-up innovative”

– Enrico Pisino, CEO CIM4.0

Risultati e prospettive

Scopri i progetti beneficiari del bando!

Iscriviti alla newsletter