All’assemblea pubblica dell’Unione degli Industriali di Torino l’innovazione 4.0 al centro grazie alle aziende del Competence Center

30 Settembre 2019

Il Polo Tecnologico Mirafiori di Torino, luogo simbolo della cultura industriale piemontese e italiana, è stato il palcoscenico dell’assemblea pubblica degli industriali torinesi caratterizzata dalla “via dell’innovazione industriale 4.0” promossa dal Competence Industry Manufacturing 4.0 e dai suoi consorziati. Uno storytelling fatto di immagini, di video, ma soprattutto un’esposizione di prodotti tecnologicamente avanzati che richiamano gli ambiti e i focus in cui CIM 4.0 opera a supporto della competitività delle grandi, medie e piccole Imprese e delle start up.

Il punto di raccordo tra le nuove sfide produttive, la digitalizzazione dei processi e lo sviluppo sostenibile e di competenze verticali e specializzate, è rappresentato da CIM 4.0. Il Competence Center costituito da Politecnico e Università di Torino, unitamente a 23 aziende private, ha sede a Torino negli ex stabilimenti di Mirafiori riqualificati, proprio accanto all’area TNE, e rappresenta il supporto strategico e operativo dedicato alle imprese manifatturiere orientate alla digitalizzazione dei processi industriali nell’ottica dell’Industria 4.0 (dalla progettazione alla produzione, dall’R&D alla Supply chain, dalla sicurezza alla Blockchain).

"Ringraziamo l’Unione Industriale di Torino – spiega il Ceo di CIM 4.0, Enrico Pisino – per aver sin dall’inizio sostenuto la nascita, supportato la fase di startup del nostro Competence e aver dato, in occasione della propria assemblea annuale, l’opportunità di raccontare il percorso che abbiamo tracciato insieme a tutte le nostre aziende. Le tecnologie abilitanti non possono prescindere da un accompagnamento formativo e da una cultura imprenditoriale votata alla sperimentazione di metodologie e di macchine digitalizzate. Compito del Competence Industry Manufacturing 4.0 è proprio questo, essere un riferimento locale e nazionale perspingere le Imprese della manifattura italiana ad eccellere a livello globale per innovazione e per competenza”

Leggi qui il comunicato stampa completo Comunicato stampa CIM40

Iscriviti alla newsletter