News - Il 2021 del CIM4.0 - un anno denso di attività e obiettivi centrati. Ora la corsa continua!
MENU

Il 2021 è stato per il Competence Industry Manufacturing 4.0 (CIM4.0) un anno davvero importante e non solo per gli obiettivi centrati e per le attività svolte raccontate di seguito attraverso una sintesi numerica. Gli ultimi 12 mesi hanno permesso al Competence Center con sede a Torino di posizionarsi come il riferimento nazionale nell’ambito della transizione digitale delle imprese per quanto riguarda le tecnologie dell’Additive Manufacturing e della Digital Factory. 

Un ruolo certificato dalle innumerevoli progettualità che hanno visto il CC protagonista insieme ai soci fondatori e, grazie ad una visione aperta e sistemica, a collaborare e supportare imprese di ogni dimensione, dalle più grandi alle PMI incluse alcune startup innovative, posizionate geograficamente su tutto il territorio nazionale. Oggi il CIM4.0, assieme agli altri competence center, rappresenta uno dei punti di forza del MISE nell’ambito della manifattura 4.0 e del supporto tecnologico e formativo destinato alle moltissime aziende, in maggioranza PMI, che compongono le filiere industriali di eccellenza del Made in Italy. 

Ecco i numeri del 2021:  

Ad ora sono state realizzate il 90% delle attività per lo sviluppo del Centro (Offerta di Innovazione e Trasferimento tecnologico) ed è stata stimolata la domanda di innovazione attraverso l’assegnazione del 100% delle risorse disponibili a 33 progetti che hanno coinvolto 55 aziende. 

25

Soci fondatori (2 Università e 23 Imprese Leader)

15

Risorse selezionate ad alto potenziale che costituiscono il core team

138

 Professionisti (Professori e Technical Fellows) messi a disposizione dai Soci 

400+

Visite nazionali e internazionali nel corso del 2021 

500+

Aziende incontrate

Gli spazi 

Tra gli asset principali di CIM4.0 troviamo spazi dedicati al lavoro, alla formazione, alla dimostrazione ed al testing. Sono più di cento gli strumenti, pienamente operativi e funzionanti, a disposizione delle aziende italiane ed europee. 

2

Linee Pilota

2

Aree per il training

2

Open Spaces

1

Ambiente 3D online

3000mq+

Laboratori

Linea Additive 

La nostra linea Additive è la più importante linea pilota aperta alle imprese d’Italia, che è stata da subito accreditata sulla piattaforma Europea “Xometry” dedicata la produzione in ambiti automotive, aerospace, oil&gas, ecc. 

Dalla linea Additive vengono anche erogati servizi per le imprese (sia GI che PMI) in settori core per la manifattura quali automotive, aerospace, oil&gas, costruzioni/macchinari, packaging, ecc 

4

Macchine per Additive Manufacturing metallo

2

Macchine per Additive Manufacturing polimero

3

Aree per il post-process con diversi macchinari che consentono di garantire la qualità del prodotto finale. 

4000h +

Ore di operatività

Monica Bellucci ritira il premio Stella della Mole, progettato e realizzato da CIM4.0 

Linea Digital 

La linea Digital, dedicata all’industria 4.0, ospita il CAVE ed il Multi TouchWall più grandi e ad alta risoluzione d’Italia ed è stata dotata di tecnologie all’avanguardia come la copertura 5G, la connessione ad alta velocità 10Gb/s, diversi Cobot industriali. 

Sviluppati più di 50 “use cases” in quattro differenti aree di riferimento: Digital Shopfloor, Predictive Maintenance, Human Machine Interaction, XReality. Con l’obiettivo di attrarre e sostenere la formazione di giovani talenti è stato sviluppato FIXIT, il Flagship Project di CIM4.0 che coinvolge più di 20 tra tirocinanti e tesisti, oltre a numerose imprese. 

Visitando la linea digital del CIM4.0 si ha l’impressione di entrare in un ecosistema unico, pensato secondo logiche di efficienza, sicurezza, ergonomia, benessere ed inclusione. Si trovano Cobot, AMR, Droni, impianti di assemblaggio, applicazioni avanzate di Intelligenza artificiale ed è presente anche un Cave su 4 pareti retroproiettate ad alta risoluzione, il più importante spazio di Realtà Aumentata oggi in Italia. Il tutto funzionale e adattabile a qualsiasi esigenza tecnologica delle imprese, piccole e grandi, piemontesi e nazionali.

Enrico Pisino, CEO 

Attività di comunicazione 

L’attività di CIM4.0 è stata notata dai principali media italiani. Del Competence Center hanno parlato La Stampa, La Repubblica, RAI, Mediaset e tantissime altre testate.  

300+

Pubblicazioni sui media

350.000

Visualizzazioni sui social network

1.250.000

Contatti al sito

20+

Eventi partecipati in più di 5 paesi

Formazione 

Fiore all’occhiello dell’attività di CIM4.0 nel 2021 è stata la formazione: una macchina che ha funzionato senza soluzione di continuità a partire da settembre 2019 e che ha prodotto risultati molto positivi tra i quali il riconoscimento dei corsi da parte del Politecnico di Torino, l’accreditamento per la formazione da parte della Regione Piemonte ed il coinvolgimento da parte di Rai Scuola. 

L’offerta formativa di CIM4.0 si articola tra l’Academy, un percorso dedicato ai manager della trasformazione digitale e CIM4.0 Learning Hub, che offre corsi di breve durata rivolti ai lavoratori 4.0. 

300h/edizione

Durata della Academy

25

Partecipanti per classe

3

Edizioni ogni anno

20+

Webinar

1500+

Partecipanti

80+

Corsi strutturati

Progetti finalizzati finanziati (EU) 

Riguardo ai progetti, sviluppati prevalentemente in Europa, quelli avviati e in corso hanno un valore complessivo superiore a 700mila euro; altri sono in valutazione ed i progetti in preparazione hanno una portata superiore ai 3 milioni, a dimostrazione del fatto che il Competence Center sta già guardando avanti, lavorando ben oltre la sua futura sostenibilità e accreditandosi a livello Europeo ed Internazionale. 

Dopo la preselezione da parte del MISE, il CIM4.0 coordina l’ecosistema dell’innovazione Piemontese e della Valle d’Aosta per sviluppare EXPAND l’Hub Europeo a supporto della digitalizzazione delle PMI del territorio.

Non è stato fornito nessun testo alternativo per questa immagine
Presentazione della proposta EXPAND di EDIH

Iscriviti alla newsletter